Strudel al croccante di nocciole e ricotta

Ingredienti
Per la pasta:
200 g. farina 0
1 uovo
1 cucchiaino di aceto bianco
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 presa di sale, acqua q.b.

Ripieno:
100 g. nocciole+50 g. pinoli tenutii in forno a 80°
50 g. uvetta di Corinto ammollata per 20’ nel marsala
100 g. zucchero semolato
100 g. amaretti (meglio secchi…io ho dovuto usare quelli di Sassello morbidi)
300 g. ricotta misto pecora
2 cucchiai di miele di rododendro
Scorza di mezzo limone grattugiata
Burro fuso, zucchero a velo

Preparare la pasta incorporando alla farina il resto degli ingredienti e aggiungendo acqua fino ad ottenere un composto morbido ma omogeneo, avvolgere con pellicola e lasciare riposare a t.a. almeno 30’

Mettere la ricotta a scolare in un colino, trasferire in una ciotola, unirvi il miele, la scorza di arancia e l’uvetta ammollate, mescolare e tenere al fresco.

Sciogliere lo zucchero semolato con 4 cucchiai di acqua, farlo caramellare e unirvi la frutta secca. Mescolare e trasferire su carta forno leggermente oliata. Con una lama di coltello velata di olio impastare brevemente e livellare il croccante. Lasciar freddare e spezzare grossolanamente con un pestacarne.

Portare il forno 180°.
Unire il croccante al composto di ricotta, stendere la pasta in un velo sottile, spennellare con burro fuso, spargere gli amaretti sbriciolati, livellarvi il composto di ricotta, ritagliare la pasta in eccesso e arrotolare aiutandosi con uno strofinaccio. Chiudere le estremita, spennellare di burro fuso ed infornare per 35’. Raffreddarlo possibilmente su grata e servire spolverato con zucchero a velo

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in dolci e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...