Trofie al nero di seppia

Veloce veloce ..per 5 persone:

400 g. trofie fresche
1 seppia grande con la vescica del nero integra
1 cipolla piccola
1 spicchio d’aglio
100 g. panna fresca o da cucina
Olio extravergine di oliva, sale, pepe, 1 bicchiere vino bianco, pinoli q.b.

Rosolare aglio in camicia e cipolla tagliata a fettine sottili in poco olio di oliva in un coccio di terracotta. Levare dal fuoco, togliere l’aglio, raffreddare il soffritto con vino bianco e aggiungere la seppia tagliata a pezzetti. Salare pepare e rimettere sul fuoco portando a cottura. Nel mentre portare a bollore acqua salata in una pentola capiente e cuocere le trofie. Quando seppia e trofie sono a cottura, scottare i pinoli in padella e sciogliere il nero in poca panna, scolare la pasta e amalgamare alle seppie insieme al nero e alla restante panna. Passare brevemente sul fuoco, spegnere e lasciar mantecare tre minuti. Versarvi i pinoli croccanti e servire.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in primi piatti, primi piatti con pesce e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...