Un pandolce con Enkir®

Poolish
5 g. lievito liquido di segale
50 g. farina
47g. acqua

Impasto
Tutto il poolish
166g. farina Enkir®
100g. farina 0
113g. acqua
70g. burro
60g. zucchero
70g. uvetta
30g. pinoli
50g. arancia candita a cubetti
1/2 bicchierino di Marsala
20g. semi di finocchio
1 cucchiaio acqua fiori d’arancio
1 presa di sale

Sciogliere il poolish nell’acqua, aggiungere le farine alternando allo zucchero, unire marsala e acqua di fiori d’arancio e in ultimo il burro morbido e il sale. Quando l’impasto è sufficientemente incordato allargarlo su uno spiano, versarvi la frutta leggermente infarinata ed impastare fino a completo inglobamento.

Tornire una palla mettere in ciotola leggermente unta, coperto da pellicola per circa 90’. Trasferire in frigorifero per almeno 12 ore
Uscire l’impasto dal frigo, ritornire leggermente la palla e mettere a lievitare al caldo fino al raddoppio (4 ore circa).

Portare il forno a 200°, infornare, abbassare immediatamente la temperatura a 180° e cuocere per circa 40’ (prova spaghetto) …tagliato tiepido…

e la fetta….a freddo!!!

Grazie a italianlinguini.blogspot.com per l’ispirazione!!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in lievitati dolci e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...