Pane rustico alla Guinness e doppio malto

Ingredienti:
400 g. farina 0
50 g. farina integrale
50 g. farina integrale di segale
170 g. acqua
170 g. guinness
10 g. sale
25 g. orzo tostato
1 cucchiaino di malto d’orzo
1 cucchiaino lievito liquido di segale direttamente dal frigo

Tostare l’orzo in padella per 4 minuti e tritarlo finemente (il più possibile)e aggiungere al mix di farine.
Sciogliere nella birra e nell’acqua il lili e impastare con le farine fino ad ottenere un composto omogeneo, solo alla fine ho aggiunto il sale. Impastato fino ad ottenere un impasto elastico ma parecchio morbido

Messo a lievitare 2 ore con folding dopo 1 ora.
I folding sono pieghe che si danno all’impasto per rafforzarne la maglia glutinica, io le uso soprattutto quando, impastando, mi accorgo che la massa ha bisogno di più “nervo”

Formare la pagnotta e mettere a lievitare su carta forno e coperto da pellicola, sotto campana per 3-4 ore
prima
dopo (l’affossamento nel mezzo era voluto…ma in cottura è quasi scomparso…)
Portare il forno a 230° e infornare con vapore e ghiaccio sulla leccarda.
Dopo 15’ levare la carta forno e proseguire la cottura per altri 30’. Raffreddare su grata.




Il pane ha un gusto molto particolare che a noi, personalmente, è piaciuto molto…ha l’amarognolo della guinness, ma non accentuato…è sicuramente un pane strong!!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in pane e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...