Pain au chocolat

Per Ja….chiudo gli occhi….e sono esattamente dove sai….chiudi gli occhi…e pensa che ne ho surgelati sei!!!! 😀

Ingredienti:
300 g. farina 00
60 g. pasta madre
30 g. zucchero semolato
120 g. latte
60 g. uovo intero
1 presa di sale

175 g. burro
40 g. farina

200 g. cioccolato fondente

Sciogliere lo zucchero in metà del latte, intiepidire a 28°. Aggiungere l’uovo e sbattere leggermente.
Impastare tutti gli ingredienti tranne la pasta madre, aggiungendo il latte fino ad avere un composto legato, aggiungere il lievito a pezzetti ed impastare fino ad avere un composto liscio ed elastico. Formare una palla e lasciar lievitare fino al raddoppio. Preparare un panetto con 175 g. di burro e 40 g. di farina, avvolgere in pellicola e riporre in frigo.
Al raddoppio stendere la pasta a quadrato, avvolgervi il panetto di burro e sfogliare 4 volte con giro a 4, giro a 3, giro a 4 e giro a 4 mettendo ogni volta la pasta a riposare in frigo per 40’ e lasciandola successivamente riposare fuori frigo per 15’ prima di iniziare le pieghe. Dopo il 4° giro rimettere l’impasto in frigo come sopra e, dopo il riposo a t.a., tirare la pasta in una sfoglia spessa circa 5mm. , ricavarne 8 rettangoli e disporre sul lato corto i pezzetti di cioccolato tagliuzzato. Arrotolare premendo leggermente sui bordi per sigillare. Far lievitare in luogo tiepido con umidità fino al raddoppio. Spennellare i pani con tuorlo d’uovo sbattuto con poco latte freddo e infornare a 210° per 10’, abbassare quindi la temperatura a 180/200° per altri 10/15’, fino a doratura. Sfornare e raffreddare su griglia….
Quando sono tiepidi…si mangianoooooooooooooo!!!!….poco importa se la foto dell’interno non rende giustizia…sono friabili, la sfoglia esterna croccante….internamente morbidi….il cioccolato ancora fuso…..che dire???? LI ADORO!!!! 🙄 😉

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in lievitati dolci e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

11 risposte a Pain au chocolat

  1. patty ha detto:

    non ci crederai, ma sei stata bravissima…………………ho capito benissimo………………..e dirò a roberta di venire a leggere……………grazie
    baci

  2. giulia ha detto:

    i brividi lussuriosi c’ho..vengo a fare un blitz da te e sbanco cassa!:D

    • gi ha detto:

      con tutta la neve che c’è????…mi sa che fai prima a farli!!!!!….e sicuramente ti verrebbero perfetti!!!
      un bacione!

    • roberta66 ha detto:

      GODURIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA…………………………………………………………Gi…..dopo tanto tempo ….ancora totale ignoranza:pieghe a tre e quattro….mi spieghi???????Grazie……ti abbraccio forte forte…….a scaldarti un po’ di più

      • gi ha detto:

        ussignur…..ho scritto venti volte e per venticinque non ho capito io cosa ho scritto…non posso pretendere che capisca tu….quindi copio … partendo da un panetto già steso a rettangolo!!!
        es. 4 pieghe: lato sinistro verso il centro, lato destro verso il centro, i due strati del lato sinistro sopra il lato destro, fatte le pieghe si ruota di 90 gradi in senso antiorario (giro). A 3 pieghe: lato sinistro verso il centro, lato destro sopra il sinistro e si ruota di 90°
        …ti prego….dimmi che hai capito!!!!…credo che ci siano numerosi esempi fotografati in rete, e che siano sicuramente più esaustivi di me!!!!!! 😉
        baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...