Fesa di tacchino alle melanzane e pomodorini secchi sott’olio

Ingredienti:
mezzo petto di tacchino tagliato a fetta unica pestato con il pestacarne
1 melanzana grigliata
Pomodorini secchi sott’olio
100 g. prosciutto arrosto affettato sottile
Sale, pepe, pistacchi tritati grossolanamente, olio extravergine di oliva

Sulla fesa di tacchino salata e pepata adagiare a strati le melanzane grigliate, i pomodorini secchi, il prosciutto e i pistacchi. Arrotolare stretto e legare con lo spago da cucina. Rosolare da tutte le parti fino a doratura in una padella alta con olio e uno spicchio di aglio in camicia. togliere l’aglio, unire mezzo bicchiere di vino bianco, incoperchiare e cuocere per circa 40’ a fuoco basso, rigirando l’arrosto a metà cottura e scoperchiando per ridurre il fondo di cottura negli ultimi 10’. 😉

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in secondi piatti, secondi piatti con carne, selvaggina e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Fesa di tacchino alle melanzane e pomodorini secchi sott’olio

  1. patty ha detto:

    il tacchino va cotto in modo particolare…………..se no diversamnete non lo mangiamo………..ma così merita di essere fatto…………..fantastico ………bacini bacetti

  2. Ciokkyna ha detto:

    non cucino quasi mai il tacchino..ma così deve essere saporitissimo!!!!

  3. antonietta ha detto:

    Bono!!! Un squisito modo per farmi scendere la carne di tacchino !!!
    Ciao grazie e buona serata!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...