Ciambella al cioccolato

…ma quanto cioccolato ho ancora in casa… 🙄 🙄 🙄 🙂
Ingredienti:
200 g. farina 00 debole
100 g. fecola di patate
100 g. burro a t.a.
170 g. zucchero semolato
250 g. cioccolato fondente
3 uova
Latte q.b.
¼ cucchiaino essenza di vaniglia
1 cucchiaino lievito in polvere per dolci
1 presa di sale fino
Cacao amaro in polvere

Montare il burro con lo zucchero, aggiungere i tuorli e continuare a montare. Fondere il cioccolato a bagnomaria e unirlo al composto insieme all’essenza di vaniglia. Aggiungere farina, fecola e lievito setacciati, il sale e, con delicatezza, incorporare gli albumi montati a neve ferma. Imburrare uno stampo da ciambella, mettere sul fondo nocciole tostate a rivestirlo, versarvi il composto e livellarlo. Porre in forno già a 180° per 30/40’ ca (prova stecchino). sfornare, lasciar intiepidire, sformare e spolverizzare l’intera superficie con cacao amaro in polvere. Servita tiepida con pere caramellate al moscato aromatizzate alla vaniglia e anice stellato, ma fredda è ugualmente buona!! 😉

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in dolci e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Ciambella al cioccolato

  1. Mafi ha detto:

    Ciao Gi, che bello rileggerti! Ogni tanto ti penso, perchè ogni tanto faccio qualcosa che ho copiato da te…! Questa ciambella mi ispira, la farei subito. Ho ancora tanto cioccolato delle uova di pasqua, ma è al latte! Dici che potrei usarlo e diminuire lo zucchero, o stravolgerei completamente il senso della ciambella??
    Grazie se vorrai rispondermi. Ciao, Mafi.

    • gi ha detto:

      Ciao Mafi!!! grazie a te di essere passata di qui!!!..per il cioccolato al latte ho qualche riserva, ma sicuramente se vorrai provare (forse lo hai già fatto, mi scuso per il ritardo, ma mi collego poco) ti conviene ridosare leggermente lo zucchero. Il risultato sarà sicuramente meno strong, ma non per questo meno gradevole!!! un abbraccio e ancora grazie!

  2. roberta66 ha detto:

    comincio da questa….Ho tanto da commentare…sono stata lontano per un po’,ma il pensiero sempre qui… rivolto al tuo blog.Che dire???Sembra di una sofficità unica….una golosità senza fine….altro che tiepida o fredda …neanche a sformarla…tagliata e mangiata appena fuori dal forno…ecchissenefreegggaaa se mi ustiono la lingua????Ciao dolce Gi ti ho trascurata un po’

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...