Rispetto

 

RISPETTO:

sentimento che ci induce a riconoscere i diritti, la dignità di qualcuno o di qualcosa. Riguardo, considerazione del punto di vista….

A volte mi domando dove finisca, nella vita di tutti i giorni e se quello che tanto predichiamo riusciamo a metterlo in pratica. Ci sono momenti della propria esistenza in cui ti sembra che tutto il rispetto che cerchi di elargire alle persone che ti circondano in realtà non riesci poi ad ottenerlo per te.. esistono momenti in cui mi domando perchè non posso ricevere rispetto…perchè devosempre accettare passivamente certi metodi poco ortodossi di attacco alla mia persona…senza avere mai la capacità di difendermi, perchè difendermi significherebbe tirare fuori una cattiveria che non appartiene alla mia natura e che solo al pensiero mi fa stare male… Allora oggi mi domando perchè insieme a tutto quello che già devo portare sulle spalle dal punto di vista fisico devo lasciarmi, ancora una volta, ferire …ho sempre pensato che un sentimento potesse morire, ma sperato che si potesse mantenere il rispetto…poi il tempo mi ha dimostrato che non puoi rispettare chi non stimi, , ma almeno credevo che per come sono, per come vivo, meritassi IO rispetto…quando questo viene meno la cosa mi ferisce…e poco importa chi e cosa lede le mie aspettative, quello che conta è che dietro al non sentirmi rispettata ho il terrore dello scoprire che non valgo neppure una parola o una vocale di difesa…questo fa male…ma forse è solo un’altra frustata, come dice paolo, che do’ a me stessa…tanto per non smentirmi mai, tanto per voler a tutti i costi darmi sempre delle risposte a dei perchè che non possono più averne…sarebbe così semplice non avere un cervello pensante…come già detto…essere roccia che si fa scivolare l’acqua della vita addosso…invece continuo ad essere pietra porosa, che assorbe e si fa sgretolare un poco ogni giorno…ma ancora una volta prepotentemente salgo su me stessa e affermo che riuscirò a far sì che non sia così per sempre!

8 risposte a Rispetto

  1. roberta66 ha detto:

    ….era logico che tutti ci saremmo chiesti il PERCHE’…..mi piace pensare che sia stato FORSE perchè diventati troppo importanti piuttosto che stressanti…..ed è difficile gestire sentimenti così invadenti…..Non mi piace pensare che sei andata via per colpa di uno/a lasciando tutti gli altri che in te hanno visto una persona speciale…non mi piace pensare che il cambiamento della vita che ti ha portato a questo sia negativo,mi auguro che sia invece fonte di nuova gioia ed energia per te.Mi piace continuare a pensare che ciò che APPARIVA E’.La riflessione sul rispetto non posso nenche commentarla,conosco mooooltooo profondamente quella sensazione e rinnovo il mio disagio solo a parlarne.Ripeto….sei speciale GI….so che se vuoi puoi superare ….abbracci

    • gi ha detto:

      spero tu comprenda che non ho voglia di parlarne…..ma…è molto più complesso….e sotto certi aspetti invece esageratamente molto più semplice….ma…non è come appare…e un po’ mi ha meravigliato che si sia concentrata su questa mia vecchia riflessione la ricerca ai perchè di certe decisioni che ho preso…
      so di essere poco chiara…ma so che sai capirmi…
      un bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...